venerdì 21 novembre 2008

Guarda il Video "Energy Revolution" - Greenpeace

Apre lo Sportello Infoenergia(orari anche a Masate e Basiano)

Dal sito : Comuni per l'Adda...

E' stato presentato al pubblico mercoledi 29 ottobre lo Sportello Infoenergia dell'Adda, il punto informazioni itinerante cui i cittadini e gli addetti ai lavori potranno rivolgersi per tutto quanto ha a che fare con il risparmio energetico (informazioni, materiale, supporto per il finanziamento, suggerimenti...).
Ad illustrare gli obiettivi dell'iniziativa, dalle 11,00 presso la sala consiliare del municipio di Vaprio, i sindaci dei Comuni di Basiano, Grezzago, Masate, Pozzo, Trezzano, Trezzo e Vaprio, insieme ai responsabili di Infoenergia, il consorzio costituito dalla Provincia e dai Comuni che aprono sportelli sul loro territorio.
Per mercoledi 3 dicembre, alle 17,30 presso Villa Gina a Concesa di Trezzo, è prevista l'inaugurazione ufficiale con Bruna Brembilla, assessora provinciale all'ambiente.

giovedì 20 novembre 2008

Taglio alberi alla discarica di Cavenago

Ormai quasi un paio di mesi fa, percorrendo la strada della discarica di Cavenago Brianza,(via Manzoni) ci siamo accorti di un fatto "alquanto spiacevole". CEM ambiente che ha in gestione la discarica, ha proceduto al taglio di più di 80 alberi lungo il perimetro di recinzione. (foto)

Io personalmente ne ho contati 85! E' stato fatto un taglio selezionato, ovvero sono stati abbattuti alternativamente lungo il perimetro solo un tipo di alberi.

Abbiamo chiesto delle spiegazioni, ma CEM ambiente ci ha ignorato. Tre volte abbiamo chiesto spiegazioni e per tre volte non abbiamo ottenuto nulla.
Solo il direttore del Parco Rio Vallone, ci ha dato una spiegazione abbastanza tecnica motivata come un intervento di diradamento del filare.
A prescindere dalla motivazione, personalmente a me quello che manca sono gli 80 alberi. Come Circolo ci battiamo per avere più verde, sapere che da un giorno all'altro una S.p.a che nel suo nome mette "Ambiente" decide e abbatte un bosco mi da alqaunto fastidio.

Personalmente, visto che a noi non hanno risposto, vi invito a chiedere spiegazioni in merito al taglio inviando una e-mail a info@cemambiente.it , chissa che rispondano a voi.
Sergio

giovedì 13 novembre 2008

Raccolta Firme - Aggiornamento


Vi aggiorniamo sulla Campagna contro l'insediamento del nuovo impiano di stoccaggio e trattamento di rifiuti speciali pericolosi e non pericolosi che la ditta Stucchi Servizi Ecologici S.r.l intende realizzare nel comune di Cambiago.
Abbiamo raccolto un totale di 761 firme in totale tra Masate e Basiano, un numero considerevole se teniamo conto del poco tempo in cui abbiamo realizzato la campagna di raccolta e i pochi mezzi di cui disponiamo per pubblicizzare le nostre iniziative.
Le firme sono state consegnate in Regione,Provincia e ai sindaci dei comuni di Masate e Basiano.
Seguite l'evolversi della campagna sul nostro sito!
Qui trovate anche la Valutazione di Impatto Ambientale fornito dalla Stucchi s.r.l
Una cosa in particolare che ci preoccupa e' la quantita' di nuovi mezzi che attraverseranno il nostro territorio, una cinquantina al giorno dichiarati. Pensate in un anno! Inoltre da dove arrivano i rifiuti?

domenica 9 novembre 2008

sabato 8 novembre 2008

Zero consumo di suolo. L'esempio di Cassinetta di Lugagnano

L'intervento di Domenico Finiguerra al convegno "Zero consumo di suolo: è possibile un nuovo progetto ecologico di territorio?". Il sindaco di Cassinetta di Lugagnano racconta l'esperienza di un piccolo comune che ha deciso di approvare un Piano del Governo del Territorio a zero consumo di territorio, cioè dove non viene prevista nessuna ulteriore occupazione di suolo.
Guarda il video a questa pagina.

sabato 1 novembre 2008

Riunione Soci



A tutti i soci, siete invitati martedì 4 novembre alla riunione che si terrà presso la nostra sede all'interno della cooperativa Primavera, in via Monte Grappa 2

1) Petizione contro l’impianto di smaltimento- conteggio delle firme e raccolta dei moduli di raccolta firme, analisi e decisioni sulle iniziative da prendere in futuro

2) Spazio libero, metodologia di lavoro e attività da intraprendere come Circolo

3) Formulazione di una proposta grafica e valutazione di alcuni preventivi in merito alla realizzazione di striscioni e bandiere

4) Situazione delle zone industriali dei comuni di Basiano e Masate dopo la lettera inviata alle aziende, discussione in merito ad altre eventuali iniziative da intraprendere..

5) definire la data per la cena sociale

6) valutare la possibilità di fare un notiziario con un riepilogo dei temi trattati in questo anno ( VAS,PGT, puliamo il Mondo, Impianto Stucchi e raccolta firme, Tang. Est, ecc.) da distribuire ai soci e da lasciare nelle biblioteche.

7) Varie ed eventuali

Mercato contadino - Inzago 1 Nov 2008

L’amministrazione comunale di Inzago, in collaborazione con la Coldiretti di zona organizza la prima edizione del mercato contadino che si terrà il primo sabato del mese nella zona del villaggio residenziale (parcheggio antistante la chiesa).
Il mercato contadino vuole sostenere l’agricoltura locale e i bisogni dei consumatori di prodotti freschi, genuini acquistati direttamente dal produttore .
Il paniere dei prodotti offerti dagli agricoltori della zona varierà dai formaggi alle verdure, dalle uova al riso, e poi ancora salumi, frutta, vini, tutto prodotto localmente o nei territori vicini.
Il mercato sarà inoltre effetuato nelle seguenti date: 6 dicembre 2008 e 7 febbraio 2009