domenica 19 dicembre 2010

mercoledì 24 novembre 2010

MANIFESTAZIONE

Sabato 11 Dicembre ore 9.00
via Biffi (Proloco-Stazione autobus) Trezzo s/Adda

Insieme

per dire NO al raddoppio dell’inceneritore

I sindaci dei nostri comuni consapevoli di agire per il bene della comunità hanno espresso il loro NO
al raddoppio del termovalorizzatore di Trezzo..


ma ora hanno bisogno del tuo sostegno attivo!





venerdì 29 ottobre 2010

L'ACQUA NON SI VENDE


Coordinamento Regionale Lombardo
dei Comitati per l'Acqua Pubblica

MANIFESTAZIONE CONTRO
la PRIVATIZZAZIONE dell'ACQUA
in LOMBARDIA


ALT
ALLA LEGGE REGIONALE

SABATO 13 NOVEMBRE 2010

DALLE 10 ALLE 13


MILANO piazza DUCA D'AOSTA
(PIRELLONE)

mercoledì 20 ottobre 2010

Un'altro no al raddoppio

L’Amministrazione Comunale di Grezzago
con le Associazioni Cielopulito, WWF, Legambiente, ACLI, la Ca’ Bianca, CDTA, Sole dell’Adda, Vaprioverde,
indice una

ASSEMBLEA PUBBLICA

Domenica 24 ottobre 2010, h 17.30
presso la Palestra scolastica in p.za A. Moro - Grezzago
sul tema:

IL RADDOPPIO DELL'INCENERITORE:
STATO DI FATTO E INIZIATIVE CONTRO

Intervengono:

Vittorio MAPELLI Sindaco di Grezzago

Fabio ALTITONANTE Assessore Provinciale al Territorio (PDL)
Marco PAOLETTI Presidente Comm. Prov. Ambiente (Lega Nord)
Fabio PIZZUL Consigliere Regionale (PD)


Sono stati invitati i Sindaci di Trezzo sull'Adda, Pozzo d’Adda, Vaprio d’Adda, Busnago e i gli altri 21 Sindaci dell’Adda-Martesana Est firmatari di una Delibera di Giunta contro il raddoppio

E’ previsto un servizio di custodia dei bimbi (baby parking)

lunedì 11 ottobre 2010

Rifiuto domestico perche mandarlo all'Inceneritore

Venerdì 15 ottobre ore 2o,45
centro diurno per anziani
Vaprio d'adda
incontro pubblico

Rifiuto domestico
(secco non differenziato)
Perchè mandarlo all'inceneritore ?

esiste un 'altra modalità di gestione

Verrà presentata l'esperienza del comune di Ponte nelle alpi (Belluno) 8520 abitanti
sulla raccolta differenziata e il riciclo presso il centro di Vedelago (Treviso)

Relatori

l'Assessore dell'Ambiente del comune di Ponte nelle Alpi
e il Direttore di Ponte Servizi srl di Ponte nele Alpi

giovedì 30 settembre 2010

Socio se ci sei batti un colpo

Cari soci dopo una lunga pausa estiva, ci sembra giusto e necessario trovarci per una chiacchierata e per fare il punto sulla situazione locale e non.
L'incontro serve anche per fare il punto sullo stato di salute della nostra associazione, per capire anche come muoverci a livello localesul fronte della difesa del territorio.

La riunione si terrà mercoledì 6 ottobre presso la nostra sede di via monte grappa alle ore 21.
Visto l'importanza della riunione siete pregati di non mancare.
Fatevi comunque sentire, perché un'associazione funzione se ci sono soci che partecipano e collaborano.

mercoledì 8 settembre 2010

Venerdì 10 Settembre Ore 21.00
presso
Società Operaia Trezzo s/Adda

Perché: NO!

Raddoppio inceneritore

Intervengono

Ing. Massimo Cerani
Dott. Celestino Panizza


giovedì 10 giugno 2010

Raccolta firme a MASATE


Voglio ricordarvi che sabato mattina 12/06/2010 siamo in piazza della Repubblica a Masate per raccogliere le firme a sostegno del Referendum contro la privatizzazione dell’acqua.

In tale occasione raccogliamo anche le firme dei cittadini di Basiano.

Serve un documento di identità per poter firmare.
dalle ore 9 alle ore 12:30.

mercoledì 26 maggio 2010

CONSIGLIO PROVINCIALE PER DISCUTERE L’AMPLIAMENTO DELL’INCENERITORE

GIOVEDÌ 27 MAGGIO 2010
È stato convocato un Consiglio Provinciale dalla
Provincia di Milano in cui si discuterà con i Sindaci della
zona le obiezioni presentate contro l’ampliamento
del’inceneritore di Trezzo sull’Adda.

È importante rafforzare la posizione dei Sindaci, nostri
rappresentanti, partecipando numerosi a questo incontro
che si terra alle ore 14.30 presso il palazzo della
Provincia di Milano in via Vivaio, 1 Milano .

Nonostante sia un giorno feriale, partecipiamo
numerosi a questo incontro e ribadiamo
il nostro NO all’ampliamento!

Il Comitato No Ampliamento Inceneritore si è organizzato
per partire alle ore 13 dalla metropolitana di Gessate
(davanti all’edicola) e chiunque voglia unirsi al gruppo
sarà bene accetto.

Il Comune di Pozzo d’Adda sta anche organizzando un
pullman e per informazione telefonare a: : 02 90 99 01.
Per comunicarci la tua presenza e le modalità con cui
intendi partecipare scrivici a info@cielopulito.com
oppure contattaci al 3493011344
TI APSPETTIAMO!
Comitato No Ampliamento Inceneritore

martedì 25 maggio 2010

Raccolta firme contro la privatizzazione dell'acqua


Sabato 29 Maggio dalle ore 9 alle 12:30 il Circolo Ecologico "la Ca' Bianca"
sarà presente con un banchetto a Basiano di fronte al Comune per la raccolta firme contro la privatizzazione dell'acqua.
Vi aspettiamo numerosi.

NB perché la firma sia valida occorre portare un documento.

martedì 18 maggio 2010

Il Circolo Ecologico la Ca' Bianca
Masate-Basiano


in collaborazione con il

GAS "Non di Solo Pane"
e le ACLI di Masate

organizza una serata dal tema

Acqua pubblica per il bene comune
contro la privatzzazione dell'acqua

relatore

Emilio Molinari

Venerdì 21 Maggio ore 21

Sala Consiliare di Masate

martedì 11 maggio 2010

BICICLETTATA STORICO AMBIENTALE

Domenica 16 maggio

BICICLETTATA STORICO AMBIENTALE

Con Claudia Gerosa

Accompagnatore Turistico della Provincia di Milano

Ore 9,30 Partenza - Piazza della Repubblica Masate

0re 13:00 Conclusione - Cascina Castellazzo Basiano

Lungo il percorso, storie, aneddoti e curiosità
per conoscere alcuni monumenti e luoghi dei nostri comuni

domenica 2 maggio 2010

Riunione Circolo Ecologico la Ca' Bianca

Cari soci, Martedì 4 alle ore 21, presso la nostra sede , si terrà la riunione del Circolo Ecologico la Ca' Bianca, gli argomenti all'ordine del giorno sono,
  1. Impianto di stoccaggio rifiuti di Cambiago,
  2. Ampliamento dell’inceneritore di Trezzo,
  3. Raccolta firme sull’acqua,
  4. pedalata storico ambientale del 16 maggio,
  5. mostra fotografica,
  6. Iniziativa sull’acqua con Molinari,
  7. Varie
Vi aspettiamo numerosi.

domenica 11 aprile 2010

Grande Manifestazione anti-inceneritore


Tenetevi liberi Domenica 18 Aprile 2010
siete tutti invitati a partecipare alla manifestazione contro il raddoppio dell'inceneritore di Trezzo, partenza dal Comune di Grezzago ore 11 e arrivo davanti a l'inceneritore.
Partenza da Masate alle 10 da Basiano alle 10,15 in bicicletta fino a Grezzago.
Per la nostra salute e per il territorio Non mancate!

mercoledì 3 marzo 2010

Campagna adesioni 2010

Cari soci, amici e simpatizzanti,

Il 2010 non è un anno più importante di altri, ma sicuramente più passano gli anni, più grave è la situazione ambientale.
Stiamo consumando territorio a ritmi vertiginosi, per avere in cambio pochi spiccioli per far funzionare le macchine amministrative, si raddoppiano gli inceneritori invece di migliorare la raccolta differenziata anche nelle città, si vuole tornare al nucleare senza aver ancora smaltito le scorie delle vecchie centrali di 20 anni fa, si continuano a fare nuove strade invece di migliorare i servizi pubblici.

E’ di queste settimane l’intenzione di fare grosse speculazioni edilizie nel Parco della valle de lambro, ed è sicuramente legato a questo il disastro ambientale nel fiume Lambro, la lista potrebbe andare avanti all’infinito ma ci fermiamo qua.

Oltre a questa lista preoccupante di abusi contro l’ambiente, che ci preoccupa è l’immobilismo generale della popolazione, più grave diventa la situazione ambientale e meno preoccupata sembra l’opinione pubblica, o forse ci sbagliamo la preoccupazione c’è ma non c’è la voglia di impegnarsi in prima persona, questo secondo noi è molto grave per il futuro ambientale e sociale del paese.

Ma proprio per queste ragioni noi vogliamo tenere duro e continuare a fare quello che in questi 24 anni abbiamo fatto, occuparci del nostro territorio, per tentare di lasciare alle generazioni future un ambiente migliore.
Per questi motivi vi chiediamo di dare la vostra adesione al Circolo Ecologico la Ca’ Bianca Masate-Basiano per il 2010, la quota di adesione è di 5 euro.

L’adesione serve all’ambiente, serve a voi per fare qualcosa di concreto per l’ambiente e serve a noi “che dal 1986 ci impegniamo su queste tematiche”, per sapere quale è la base del consenso che la nostra associazione ha.

giovedì 18 febbraio 2010

La leggenda del buon cibo Italiano

Cari soci, simpatizzanti e amici, il Circolo Ecologico vi invita a partecipare all'incontro che si terrà venerdì 26 febbraio(ore 21) presso la sala polifunzionale di Basiano, il tema della serata è "La leggenda del buon cibo Italiano". L'incontro è organizzato dal GAS (gruppo acquisto solidale) "non di solo pane" di Basiano e Masate in collaborazione con il Circolo Ecologico la Ca' Bianca Masate-Basiano e la ACLI di Masate.

Appello LIPU

http://www.lipu.it/tu_petizione_cacciaselvaggia.htm

Nell’Anno della Biodiversità, il Senato ha approvato, tra le proteste generali,

l’articolo 43 della legge Comunitaria.

Se non li fermiamo subito,
in Italia si potrà sparare tutto l’anno!

UN GRAVE ATTACCO ALLA NATURA.
Perché la caccia sarà estesa a periodi delicatissimi quali il mese di agosto, con i piccoli uccelli ancora dipendenti dai genitori, o di febbraio, quando i migratori affrontano il difficile viaggio di ritorno.
UNA BEFFA PER L’EUROPA.
Perché invece che ricevere risposte alle infrazioni commesse dall’Italia in tema di caccia, assisterà a nuove deroghe, infrazioni e abusi.
UNA FERITA DEL DIRITTO.
Perché l’approvazione di questa legge al Senato si è consumata tra sotterfugi, trucchi, pressioni delle lobby venatorie.
UN’OFFESA ALLE PERSONE, AGLI ITALIANI.
Perché l’86% dei cittadini è contrario ad ogni allungamento della stagione venatoria.

La Natura oggi ci chiede ben altro, e cioè rispetto, cura, attenzione e conoscenza.

Tra poche settimane l’articolo 43 sarà votato alla Camera…

giovedì 21 gennaio 2010

Impianto di compostaggio della frazione umida dei rifiuti

Cari cittadini, è sotto gli occhi di tutti qual è la situazione di sfruttamento del nostro territorio, ma si sa che
non c’è mai fine al peggio, infatti uno degli ultimi schiaffi al nostro territorio già martoriato è il futuro
impianto di compostaggio, che ha avuto il benestare della provincia e anche quello dell’amministrazione
comunale (con l’aggiunta di qualche vincolo e un regolamento da applicare). ...

questo è l'inizio del volantino che stiamo distribuendo in questi giorni contro l'impianto di compostaggio che sorgera a Masate.

continua a leggere il volantino qui.